''

Le migliori TV per la PlayStation 5
November 2022

Playstation 5 Controller

Sony è probabilmente uno dei produttori più noti quando si tratta di console. Quasi tutti hanno sentito parlare della PlayStation, la cui quinta generazione è uscita lo scorso autunno. Qui vi mostriamo cosa dovreste cercare in una gaming TV e quali TV sono più adatte alla PS5!

Non riuscite a trovare il televisore giusto per voi? Allora date un’occhiata al nostro elenco di best of. Qui troverete una selezione completa dei nostri TV elencati e potrete impostare filtri individuali per trovare il vostro TV da gioco perfetto.

Hey! Se acquisti attraverso i nostri link, sostieni il nostro progetto. Non vi costerà un centesimo in più! Grazie in anticipo! ♥️

La migliore TV OLED per la PlayStation 5: Sony A90J

Per la maggior parte delle persone, una console Sony è probabilmente la prima cosa da fare con un televisore Sony, e con il Sony A90J OLED si ottiene davvero un modello di fascia alta nel vostro salotto. La qualità dell’immagine è, come al solito da Sony, eccezionale e solo pochi televisori possono competere con l’A90J in questo senso. Il nero perfetto e il contrasto infinitamente alto permettono ad ogni avventura sulla PlayStation 5 di brillare in un’incredibile varietà di colori. Aggiungete a questo il formato dinamico HDR Dolby Vision, che può mostrare dettagli più luminosi ancora più chiaramente. Inoltre, l’OLED ha un angolo di visuale molto ampio, il che significa che non dovrete accettare alcuna restrizione nella qualità dell’immagine anche in modalità multiplayer locale perché siete seduti proprio sul bordo del divano.

La gestione del movimento è anche perfetta per un gioco reattivo. Grazie al pannello 120Hz e un tempo di risposta quasi istantaneo, i giochi girano incredibilmente fluidi. Combinato con un input lag di ~12ms, il gioco diventa un’esperienza fulminea sul Sony A90J. Naturalmente, il televisore ha anche un’interfaccia HDMI 2.1, rendendo [email protected] nessun problema. Anche il suono dell’A90J è davvero buono per un televisore a schermo piatto, dato che Sony utilizza la funzione Acoustic Surface Audio+, che crea il suono direttamente al centro dell’immagine.

Ma l’A90J ha anche i suoi punti deboli, che riguardano soprattutto l’esperienza di gioco. I televisori Sony purtroppo devono ancora fare a meno di un VRR e di una vera modalità automatica a bassa latenza. Anche se l’Auto Picture Mode funziona in modo simile all’ALLM, questa modalità funziona solo sulla console Sony. Sony ha annunciato un aggiornamento del firmware corrispondente, ma quando questo apparirà non è ancora del tutto chiaro. Il fatto che VRR non sia supportato non è davvero grave per gli utenti Playstation – perché nemmeno la Playstation 5 lo supporta ancora.

LG OLED C17
4K / UHD
120 Hz
4x HDMI 2.1

Un’alternativa da LG qui sarebbe il C1 OLED, che ha VRR ma non aggiunge alcun valore nell’interazione con la PlayStation 5, poiché la console stessa non ne ha. Il successore della CX dell’anno scorso offre comunque tutte le caratteristiche di gioco che si dovrebbero avere per la PlayStation 5 nel 2021 in modo da poter spingere le nuove console il più lontano possibile.

Oltre ai noti vantaggi di un OLED in termini di qualità dell’immagine, offre un ampio angolo di visione e il potente processore Alpha 9 Gen4 AI, che assicura un’elaborazione ottimale delle immagini. Il display a 120Hz e il tempo di risposta quasi istantaneo offrono un’ottima gestione dei movimenti e in combinazione con un input lag di ~5ms, i giochi girano senza problemi e senza ritardi di input. Inoltre, ci sono quattro interfacce HDMI 2.1 con Dolby Atmos, un VRR e un Auto Low Latency Mode, per cui solo l’ALLM ha davvero un valore aggiunto per la PlayStation 5.

Philips OLED806
4K / UHD
120 Hz
2x HDMI 2.1

L’atmosferica Ambilight è ancora una caratteristica esclusiva di Philips e fino ad ora, gli utenti dovevano fare una scelta: grandi caratteristiche di gioco o Ambilight. Con il Philips OLED 806, questo non è più necessario poiché è il primo televisore a combinare entrambe le cose.

Un altro OLED, la stessa grande qualità dell’immagine: il nero perfetto e il contrasto infinitamente alto offrono una grande immagine e i giochi sembrano ancora più suggestivi sul Philips OLED 806 grazie alla funzione Ambilight. Questo espande artificialmente lo schermo e i LED illuminano la stanza con i colori del gioco. Quindi non importa in quale avventura vai, sei circondato dall’ambientazione del gioco!

La gestione dei movimenti non potrebbe essere migliore con un display a 120Hz e un tempo di risposta quasi istantaneo. In combinazione con un input lag di ~10ms, i giochi girano senza problemi e senza input lag. Anche se il Philips OLED ha solo due porte HDMI 2.1, offre la gamma completa: [email protected], VRR e un Auto Low Latency Mode che mantiene l’input lag il più basso possibile. Questo rende il gioco sul Philips OLED 806 semplicemente divertente.

Un buon LED tuttofare per la PS5: Sony X85J

Se non vuoi andare per la fascia alta, puoi anche andare per il Sony X85J, che è una versione ridotta dei modelli più costosi. Di conseguenza, manca di alcune caratteristiche che sono integrate solo nei modelli di fascia alta, ma può anche segnare punti per il gioco con la PlayStation 5. La qualità dell’immagine è buona, con un contrasto di 6300:1 e un nero profondo e uniforme. Tuttavia, l’angolo di visualizzazione è abbastanza stretto perché l’X85J ha un pannello VA. Grazie all’ampia gamma di colori e al Dolby Vision, il televisore può ancora mostrare una grande immagine.

In termini di manipolazione dei movimenti, il Sony X85J non ha nulla da invidiare ai modelli più costosi. Grazie al pannello a 120Hz, un tempo di risposta di 4ms e un input lag di ~6ms, i giochi girano senza problemi e senza ritardi di input. Inoltre, ci sono due connessioni HDMI 2.1, quindi [email protected] non è un problema. Tuttavia, il televisore offre solo la modalità Auto Picture e nessun vero ALLM, e questo televisore Sony è anche non dotato di VRR.

Samsung AU8079
4K / UHD
60 Hz
No HDMI 2.1

Se non volete spendere così tanti soldi per un televisore e volete stare sotto i 1000€, dovreste dare un’occhiata al Samsung AU8079. Anche se si deve fare a meno di alcune caratteristiche di gioco e delle prestazioni HDR, si ottiene un televisore solido con buone prestazioni di gioco per i soldi.

Sfortunatamente, HDMI 2.1 non è disponibile, ma la qualità dell’immagine è buona e l’input lag è basso.

Le migliori TV per la PlayStation 5 a confronto

TVAnno del modelloPanelRisoluzioneHDMIHDRValutazione
GamingMotionQualità dell'immagine HDR
Sizes

La migliore TV OLED per la PlayStation 5:

Consiglio
Sony A90J
Sony A90J
2021 OLED evo4K/UHD
2x HDMI 2.1 ([email protected])
ARC eARC
HDR10 HLG Dolby Vision
Gaming
Motion
Qualità dell'immagine HDR
Alternativa
LG OLED C17
Alternativa:
LG OLED C17
2021 OLED4K/UHD
4x HDMI 2.1 ([email protected])
ARC eARC
HDR10 HLG Dolby Vision IQ Dolby Vision
Gaming
Motion
Qualità dell'immagine HDR
Alternativa
Philips OLED806
Alternativa:
Philips OLED806
2021 OLED4K/UHD
2x HDMI 2.1 ([email protected])
ARC eARC
HDR10 HLG HDR10+ Adaptive HDR10+ Dolby Vision
Gaming
Motion
Qualità dell'immagine HDR

Un buon LED tuttofare per la PS5:

Consiglio
Sony X85J
Sony X85J
2021 VA4K/UHD
2x HDMI 2.1 ([email protected])
ARC eARC
HDR10 HLG Dolby Vision
Gaming
Motion
Qualità dell'immagine HDR
Alternativa
Samsung AU8079
Alternativa:
Samsung AU8079
2021 VA4K/UHD
ARC eARC
HDR10 HLG HDR10+
Gaming
Motion
Qualità dell'immagine HDR
Tabella dei contenuti
Kerstin

tvfindr Editorial

Giochi di livello superiore con la PlayStation 5

Playstation 5 Controller

La quinta generazione della console di successo Sony

La PlayStation 5 continua la storia di successo dell’azienda elettronica giapponese iniziata nel 1994 con la prima PlayStation. Mentre la PlayStation 4, che è in circolazione dal 2013, può ancora far fronte alla maggior parte dei televisori, la PlayStation 5 ha maggiori esigenze su un televisore a causa delle sue prestazioni tecniche.

Certo, la PlayStation 5 non ha avuto un buon inizio. Poco dopo la sua uscita nel novembre 2020, è stato immediatamente esaurito in tutto il mondo. Questo stato di cose continua ancora un anno dopo e solo una frazione delle persone che vogliono comprare una PlayStation 5 l’hanno avuta finora. La ragione di questo è, tra le altre cose, la pandemia in corso e la carenza di chip associata.

Eppure Sony ha davvero fatto di tutto per la quinta generazione della sua console di successo per continuare a competere con l’arcinemico Microsoft con la sua Xbox Series X. L’attenzione, naturalmente, si concentra sulle grandi prestazioni per essere in grado di visualizzare la migliore grafica possibile. Certamente ha raggiunto questo obiettivo, portando davvero il gioco a un nuovo livello. Una caratteristica unica della PlayStation 5 è il feedback aptico del controller, che non è ancora disponibile dalla concorrenza. Di conseguenza, si possono davvero sentire i giochi e improvvisamente armare un arco diventa estenuante, poiché ora si devono premere i pulsanti molto più forte. Tra le altre cose, i pulsanti della spalla con la loro resistenza variabile, che il controller DualSense ha, sono responsabili di questo. Inoltre, la PlayStation 5 è disponibile in una versione digitale e in una versione classica con unità Blu-ray.

Tuttavia, la console può davvero vivere fino al suo pieno potenziale solo con un Tv adatto, motivo per cui dovreste concentrarvi su un’interfaccia HDMI 2.1 e un display a 120Hz al momento dell’acquisto. Tuttavia, non è assolutamente necessario acquistare un nuovo televisore, poiché la console può funzionare anche su dispositivi più vecchi, ma allora non può sfruttare tutto il suo potenziale.

Domande sulla PlayStation 5

Anche se non hai un televisore con una connessione HDMI 2.1 ma solo una connessione HDMI 2.0, puoi comunque usare la PlayStation 5 e giocare sulla TV. Tuttavia, non è possibile ottenere [email protected] perché la quantità di dati da trasferire può essere elaborata solo attraverso una connessione 2.1. Secondo questo, [email protected] è possibile senza problemi.

Sony ha già annunciato ufficialmente nel 2020 che un corrispondente aggiornamento del firmware per la PlayStation 5 e per i televisori Sony è in arrivo. Tuttavia, l’azienda giapponese non ha ancora dato una data di rilascio per l’aggiornamento. Tuttavia, è stato rilasciato un aggiornamento per un VRR a [email protected]z sul 2020 XH90. Quando questo arriverà per altri televisori Sony è difficile da giudicare.

Attualmente, Dolby Vision Gaming è disponibile solo ed esclusivamente sulla Xbox Series X|S. Tuttavia, dato che non ci sono accordi di diritti esclusivi, potrebbe benissimo essere che il gioco Dolby Vision sarà reso possibile anche per la PlayStation 5.

Un rischio di bruciatura sta diventando sempre meno, poiché ci sono ora varie misure di protezione. Inoltre, un contenuto statico come un indicatore di vita non viene visualizzato per centinaia di ore alla volta, motivo per cui i LED organici non subiscono alcun danno di conseguenza. Quindi il rischio è così basso che può essere sicuramente trascurato. Se questo sembra un rischio troppo grande, dovreste dare un’occhiata alla nostra migliore lista di QLEDs.

La maggior parte dei televisori attuali hanno una modalità di gioco separata che può essere selezionata nelle impostazioni dell’immagine. La modalità assicura che tutta l’elaborazione dell’immagine che potrebbe aumentare l’input lag sia disattivata. Questo perché l’input lag dovrebbe essere mantenuto il più basso possibile quando si gioca, in modo che non ci siano ritardi quando si inserisce con un controller. Pertanto, vale la pena di attivare la modalità di gioco. Un ALLM passa automaticamente alla modalità gioco non appena il televisore rileva una console accesa.

Dall’uscita della console alla fine del 2020, la PlayStation 5 è per lo più esaurita e bisogna essere molto fortunati per ottenere una console alla fine. Ci sono diverse ragioni per cui questo è il caso.

La domanda per la nuova tecnologia è estremamente alta, ed è per questo che i negozi non riescono a tenere il passo con i riordini. Inoltre, c’è la pandemia di Corona e la relativa carenza di chip, che si nota chiaramente anche in altre industrie. Anche qui, la domanda è estremamente alta e i produttori non riescono a tenere il passo con la produzione.

* Prezzi IVA inclusa, più spese di spedizione. Si prega di notare che i prezzi qui indicati potrebbero essere cambiati nel frattempo. Tutti i dati senza garanzia. Nella maggior parte dei casi si tratta di cosiddetti link di affiliazione. Se cliccate su un link di affiliazione ed effettuate un acquisto tramite questo link, riceviamo una commissione dal negozio online o dal fornitore in questione. Il prezzo non cambia per voi.
🔥 Le migliori offerte e offerte TV 🔥 Prendeteli subito!
Vai alle offerte