LG OLED vs Samsung QD-OLED Confronto televisivo 10.2022

Se cercate televisori di fascia alta, è probabile che vi troviate di fronte a termini come OLED e QD-OLED. Per facilitarvi la scelta in futuro, in questo confronto diretto vi presentiamo due ammiraglie tecnologicamente specifiche del rispettivo segmento. La tecnologia OLED classica di LG è molto diversa dall’approccio QD-OLED di Samsung. Abbiamo riassunto per voi tutte le informazioni importanti sul confronto tra la tecnologia LG OLED vs Samsung QD-OLED.

LG G2 OLED
Samsung S95B QD-OLED
vs
Hey! Se acquisti attraverso i nostri link, sostieni il nostro progetto. Non vi costerà un centesimo in più! Grazie in anticipo! ♥️

LG OLED e Samsung QD-OLED a confronto – Qual è la TV migliore?

Riflessioni Icon
Riflessioni
Qualità dell'immagine in ambienti luminosi e gestione dei riflessi.
83%
LG G2 OLED 65"
93%
Samsung S95B QD-OLED 65"
Angolo di visualizzazione Icon
Angolo di visualizzazione
Qualità dell'immagine quando si è seduti ad angolo rispetto al televisore - Rilevante anche quando si è seduti molto vicini davanti ad un grande televisore.
92%
LG G2 OLED 65"
98%
Samsung S95B QD-OLED 65"
Qualità dell'immagine SDR Icon
Qualità dell'immagine SDR
Qualità dell'immagine quando si guarda materiale in SDR, cioè tutto ciò che non è HDR.
95%
LG G2 OLED 65"
97%
Samsung S95B QD-OLED 65"
Qualità dell'immagine HDR Icon
Qualità dell'immagine HDR
Qualità dell'immagine quando si visualizza materiale in HDR, quindi tutto da HDR, HDR10, HLG a HDR10+ e Dolby Vision.
89%
LG G2 OLED 65"
89%
Samsung S95B QD-OLED 65"
Film e serie Icon
Film e serie
Uso della TV per film, serie e documentari - sia come stream, BluRay o nel programma TV.
91%
LG G2 OLED 65"
88%
Samsung S95B QD-OLED 65"
Gaming Icon
Gaming
Prestazioni di gioco della TV soprattutto per i giochi reattivi con focus su PS5 e Xbox Series X
99%
LG G2 OLED 65"
99%
Samsung S95B QD-OLED 65"
Sport Icon
Sport
Idoneità per guardare il calcio, la Formula 1, le Olimpiadi e altro ancora, anche con più persone
86%
LG G2 OLED 65"
87%
Samsung S95B QD-OLED 65"
Attrezzatura Icon
Attrezzatura
Caratteristiche della Smart TV, connessioni e attrezzatura generale della TV
90%
LG G2 OLED 65"
85%
Samsung S95B QD-OLED 65"
LG G2 OLED 65"
Samsung S95B QD-OLED 65"
Valutazione v2.0
You want to support us?
Donate with Paypal

LG G2 OLED 2022

OLED piatto con dissipatore


Dissipatore di calore
Dissipatore di calore
OLED evo Panel
OLED evo Panel

Oltre al pannello Evo, l’LG OLED evo G2 è dotato di un dissipatore per un ulteriore raffreddamento e può quindi raggiungere una luminosità massima più elevata. Inoltre, il modello ha un tipico nero OLED, un ampio angolo di visione come ci si aspetta e non lascia praticamente nulla a desiderare in termini di funzioni. Anche il Gallery Design è stato rivisto e ora presenta una cornice ancora più stretta rispetto al suo predecessore.

Samsung S95B QD-OLED 2022

OLED con tecnologia Mini Pixel


QD-OLED Panel
QD-OLED  Panel
Strato contro i riflessi
Strato contro i riflessi

Il Samsung S95B è il primo modello del produttore sudcoreano basato sulla tecnologia OLED. A differenza della concorrenza, l’S95B utilizza pixel auto-illuminanti con il temine di marketing Quantum Dots. Queste sono significativamente più piccole e garantiscono una visualizzazione più precisa, simile alla tecnologia mini-LED dei TV QLED. Come di consueto per un televisore di fascia alta, la scheda tecnica non lascia praticamente nulla a desiderare.

Fatti in dettaglio: LG OLED oppure Samsung QD-OLED

LG G2 OLED 65" All'accordo
Samsung S95B QD-OLED 65" All'accordo
Riflessioni Icon
Riflessioni Confronto

L'OLED può funzionare senza riflessi?

In genere, i pannelli con pixel auto-luminosi sono piuttosto suscettibili ai riflessi. Nel nostro confronto tra un OLED LG vs QD-OLED Samsung, la questione non è molto diversa. Il G2 è ancora suscettibile in quest’area, nonostante il suo picco di luminosità estremamente notevole, ma si distingue complessivamente in questo esercizio. L’S95B offre un numero leggermente inferiore di riflessi sul pannello, a scapito di un livello di nero un po’ più scarso alla luce dell’ambiente.

83%
Riflessioni
Riflessi visibili
Nessuno strato contro i riflessi
Contrasto
infinito :1
Max. Luminosità
1170 Nits
Tecnologie video
93%
Riflessioni
Strato contro i riflessi
Strato contro i riflessi
Contrasto
infinito :1
Max. Luminosità
1250 Nits
Tecnologie video
Angolo di visualizzazione Icon
Angolo di visualizzazione Confronto

Grandangolo garantito

Non sorprende che entrambi i televisori offrano le prestazioni dei pannelli OLED in quest’area e un ampio angolo di visione. Guardare la TV in gruppi numerosi è tutt’altro che un ostacolo in queste condizioni. Detto questo, nel nostro confronto tra le tecnologie OLED di LG e OLED QD di Samsung, entrambi i modelli hanno ancora una volta alzato l’asticella in termini di luminosità di picco, rendendoli tra i televisori OLED più luminosi sul mercato.

92%
Tipo di pannello
OLED evo Panel
OLED evo Panel
Angolo di visualizzazione
molto ampio
OLED Angolo di visualizzazione
Riflessioni
Riflessi visibili
Riflessi visibili
98%
Tipo di pannello
QD-OLED Panel
QD-OLED Panel
Angolo di visualizzazione
molto ampio
OLED Angolo di visualizzazione
Riflessioni
Strato contro i riflessi
Strato contro i riflessi
Immagine SDR Icon
Immagine SDR Confronto

Luminosità più che sufficiente

Naturalmente, entrambi i televisori del nostro confronto diretto tra l’approccio tecnologico di LG OLED e Samsung QD-OLED hanno una luminosità sufficiente per visualizzare visibilmente bene i contenuti in SDR e ridurre al minimo i riflessi nelle scene luminose. Allo stesso tempo, il consumo energetico di LG OLED evo G2 è inferiore. In termini di spazio colore, il Samsung S95B è in vantaggio e può guadagnare punti in quest’area.

95%
Tipo di pannello
OLED evo Panel
OLED evo Panel
Contrasto
infinito :1
Max. Luminosità
1170 Nits
DCI-P3
78%
Consumo di energia SDR
95 kWh / 1000 Ore
97%
Tipo di pannello
QD-OLED Panel
QD-OLED Panel
Contrasto
infinito :1
Max. Luminosità
1250 Nits
DCI-P3
89%
Consumo di energia SDR
140 kWh / 1000 Ore
Immagine HDR Icon
Immagine HDR Confronto

Un livello di eccellenza nelle prestazioni

Le prestazioni dell’immagine con i contenuti HDR sono di livello assoluto sia per il G2 che per l’S95B e sono tra le migliori che il mercato possa offrire sul display di casa. Anche senza dissipatore, il QD-OLED produce un’immagine estremamente luminosa. Ciò è dovuto alla struttura leggermente diversa del pannello. Tra l’altro, manca il subpixel bianco. Il risultato è che i pixel del Samsung ne traggono vantaggio e lasciano passare più luce sul pannello.

Tuttavia, a causa degli aggressivi Limitatori Automatici di Luminosità, il Samsung, teoricamente più luminoso, perde un po’ di prestazioni HDR a questo punto e inoltre – come al solito – non supporta il Dolby Vision. Inoltre, Samsung ha sottoposto il modello a un’ulteriore riduzione della luminosità tramite un aggiornamento del firmware. A questo punto, la durata ha la precedenza sulle prestazioni.

89%
Tipo di pannello
OLED evo Panel
OLED evo Panel
Contrasto
infinito :1
Max. Luminosità
1170 Nits
DCI-P3
78%
REC 2020
60%
Consumo di energia HDR
213 kWh / 1000 Ore
Tecnologie video
89%
Tipo di pannello
QD-OLED Panel
QD-OLED Panel
Contrasto
infinito :1
Max. Luminosità
1250 Nits
DCI-P3
89%
REC 2020
89%
Consumo di energia HDR
252 kWh / 1000 Ore
Tecnologie video
Film e serie Icon
Film e serie Confronto

L'esperienza del cinema a casa vostra

Con l’aiuto dei pannelli OLED, entrambi i televisori portano un’immagine eccellente nelle vostre quattro mura. Non è necessario accettare alcuna limitazione in questo senso. Anche se l’S95 mostra lievi debolezze in termini di livello di nero in condizioni di luminosità ambientale, il modello evita un po’ meglio i riflessi ed è quindi un po’ più adatto a godersi la propria serie preferita o l’ultimo blockbuster anche in condizioni di illuminazione normale.

91%
Qualità dell'immagine HDR
Qualità dell'immagine SDR
Ambiente & Riflessioni
Tuner
Analog (NTSC/PAL/SECAM) DVB-T DVB-T2 DVB-C DVB-S DVB-S2
Twin Tuner
Audio
4.2 Canali con 60 Watt
Formati audio
HDMI ARC / eARC
/
88%
Qualità dell'immagine HDR
Qualità dell'immagine SDR
Ambiente & Riflessioni
Tuner
Analog (NTSC/PAL/SECAM) DVB-T DVB-T2 DVB-C DVB-S DVB-S2
Twin Tuner
Audio
2.2.2 Canali con 60 Watt
Formati audio
HDMI ARC / eARC
/
Gaming Icon
Performance di gioco Confronto

Non c'è niente di meglio di questo!

Quando si tratta di giocare nel nostro duello tra gli schermi OLED LG e gli schermi OLED QD Samsung, i produttori dei due modelli di punta danno il meglio di sé. Di conseguenza, vi aspetta un pacchetto di attrezzature completo con numerose funzioni. Il pacchetto completo e spensierato è sottolineato da un ritardo di ingresso straordinariamente breve e da un tempo di risposta rapido su entrambi i lati. Il VRR tramite AMD FreeSync e Nvidia G-Sync fornisce la necessaria sincronizzazione con il frame rate.

99%
Frequenza
120Hz
Tempo di risposta
ca. 0.2ms
HDMI 2.1
4x Connessioni
Variable Refresh Rate
Input Lag [email protected] +HDR
ca. 13ms
ca. 6ms
99%
Frequenza
120Hz
Tempo di risposta
ca. 0.3ms
HDMI 2.1
4x Connessioni
Variable Refresh Rate
Input Lag [email protected] +HDR
ca. 10ms
ca. 5ms
Sport Icon
Prestazioni sportive Confronto

Anche nel programma sportivo ha fatto una buona figura

Che si guardi l’evento sportivo imminente sull’S95B o sul G2 non ha molta importanza. Entrambi si comportano in modo eccellente in questo ambito, grazie a 120 fotogrammi al secondo e a una visualizzazione convincente di aree di colore più ampie. La rapidità di risposta del pannello migliora ulteriormente l’esperienza e garantisce la prospettiva necessaria anche durante le sequenze in rapido movimento.

86%
Frequenza
120Hz
Tempo di risposta
ca. 0.2ms
DCI-P3
78%
87%
Frequenza
120Hz
Tempo di risposta
ca. 0.3ms
DCI-P3
89%
Attrezzatura Icon
Attrezzatura Confronto

Ampio equipaggiamento aggiuntivo

Dopo che LG ha adeguato il numero di versione del suo sistema operativo all’anno in corso, ora si tratta di webOS 22 sull’LG OLED G2. È possibile navigare facilmente tra i menu utilizzando il familiare Magic Remote o trasmettere i propri comandi all’intelligenza artificiale ThinQ tramite il nuovo controllo vocale a mani libere, senza bisogno di periferiche aggiuntive.

Con il Samsung S95B, la navigazione avviene tramite il sistema operativo interno Tizen nella versione 7.0. Purtroppo la versione di quest’anno è un po’ sovraccarica e non è personalizzabile. Su entrambi i diffusori è disponibile un’ampia gamma di app, oltre a funzioni aggiuntive come Timeshift e Apple Airplay.

Tuttavia, dovrete fare a meno della funzione Homekit sul Samsung. Questo è riservato al G2 di LG. Entrambi i modelli utilizzano un sistema multicanale con Dolby Atmos.

90%
Sistema operativo
webOS 22
Bluetooth
Twin Tuner
Soundbar integrata
Audio
4.2 Canali con 60 Watt
HDMI ARC / eARC
/
Formati audio
Registrazione USB PVR
HDMI 2.0
HDMI 2.1
4
USB 2.0
3
USB 3.0
Ethernet RJ45
1
Jack da 3,5 mm
Ottico digitale
1
Ci+ Slots
Ci+ 2.0
Timeshift
Apple Airplay
Apple Homekit
Assistenti
Google Assistant
integriert
Amazon Alexa
integriert
Ambilight
One Connect Box
85%
Sistema operativo
Tizen 7.0
Bluetooth
Twin Tuner
Soundbar integrata
Audio
2.2.2 Canali con 60 Watt
HDMI ARC / eARC
/
Formati audio
Registrazione USB PVR
HDMI 2.0
HDMI 2.1
4
USB 2.0
2
USB 3.0
Ethernet RJ45
1
Jack da 3,5 mm
1
Ottico digitale
1
Ci+ Slots
Ci+ 1.4
Timeshift
Apple Airplay
Apple Homekit
Assistenti
Google Assistant
integriert
Amazon Alexa
integriert
Ambilight
One Connect Box

La nostra conclusione:
Raffreddamento aggiuntivo rispetto ai mini OLED

Nonostante il raffreddamento aggiuntivo sotto forma di dissipatore, il G2 non riesce a raggiungere il picco di luminosità dell’OLED QD nel nostro confronto tra LG OLED G2 e Samsung S95B QD-OLED, almeno non nominalmente.

Tuttavia, la luminosità presumibilmente migliore dell’S95B è in qualche modo ostacolata dal limitatore automatico di luminosità un po’ più aggressivo, che riporta in gioco il modello OLED di LG. Ne consegue una gara di ascolti serrata, in cui entrambe le TV non si concedono quasi nulla.

Nel complesso, entrambi i modelli si collocano a un livello veramente superiore e sono chiaramente tra i migliori televisori in assoluto. Grazie ai valori di luminosità leggermente migliori e al pannello più resistente ai riflessi dell’S95B, il QD-OLED è un passo avanti.

LG G2 OLED 2022
91%
LG G2 OLED
  • Colori ricchi
  • Contrasto perfetto
  • Qualità dell'immagine OLED
  • Smart TV tramite webOS
  • Tutte le funzionalità di gioco per PS5 e Xbox Series X
  • Possibilità di burn-in permanente
Samsung S95B QD-OLED 2022
92%
Samsung S95B QD-OLED
  • Qualità dell'immagine impareggiabile
  • Colori brillanti
  • Perfetto contrasto nero e infinito
  • Angoli di visione stabili
  • Ottimo comportamento di riflessione
  • Caratteristiche estese
  • Tutte le funzioni di gioco per le attuali console
  • Basso rischio di burn-in
* Prezzi IVA inclusa, più spese di spedizione. Si prega di notare che i prezzi qui indicati potrebbero essere cambiati nel frattempo. Tutti i dati senza garanzia. Nella maggior parte dei casi si tratta di cosiddetti link di affiliazione. Se cliccate su un link di affiliazione ed effettuate un acquisto tramite questo link, riceviamo una commissione dal negozio online o dal fornitore in questione. Il prezzo non cambia per voi.
Potresti essere interessato anche ai seguenti confronti:
    🔥 Le migliori offerte e offerte TV 🔥 Prendeteli subito!
    Vai alle offerte