''

I migliori televisori per l’home cinema
Dezember 2021

Televisori 4K adatti sono sempre più disponibili in dimensioni adatte all’home cinema e in quasi tutti i casi hanno una migliore qualità dell’immagine rispetto ai proiettori comparabili.

L’unica domanda che rimane è quale TV scegliere e quali requisiti deve soddisfare il centro dell’home cinema.

Qui troverai la nostra selezione dei migliori televisori per l’home cinema, le alternative adatte e le risposte alle domande più frequenti. Non hai trovato un televisore che fa per te? Poi usa la nostra guida all’acquisto di TV per trovare il tuo TV.

Hey! Se acquisti attraverso i nostri link, sostieni il nostro progetto. Non vi costerà un centesimo in più! Grazie in anticipo! ♥️ Auguri, Kamil e Vitus

Il miglior televisore per l'home cinema: Sony A90J

Secondo noi, il miglior televisore per il tuo home cinema è il Sony OLED A90J, perché ha una qualità d’immagine imbattibile quando si tratta di film o serie. Questo è in parte perché l’A90J può diventare più luminoso di OLED comparabili della concorrenza e in parte perché Sony è nella classe superiore quando si tratta di elaborazione delle immagini o software di upscaling. Inoltre, è disponibile fino a un enorme 83 pollici, che è un vero vantaggio in un contesto home cinema.

Quello che non deve mancare in un home cinema è un buon suono che corrisponda alla qualità dell’immagine. Con l’A90J, oltre a Dolby Atmos, avete anche il formato audio DTS, ma anche la funzione Acoustic Surface Audio+, che permette all’altoparlante di funzionare come altoparlante centrale. Quindi, proprio come al cinema, avete il suono direttamente dal centro dello schermo!

L’A90J arriva a casa già ben calibrato, ma può anche essere facilmente calibrato grazie a Calman Ready in modo che sia molto difficile da distinguere da un monitor di riferimento.

In sintesi, combina tutte le caratteristiche positive di un pannello OLED, ma in più ha anche un’alta luminosità di picco, ma anche l’elaborazione naturale delle immagini che si trova solo in Sony in questa forma!

Sony A90J
4K / UHD
120 Hz
2x HDMI 2.1
LG OLED C1
4K / UHD
120 Hz
4x HDMI 2.1

Anche se nominiamo l’A90J il miglior televisore home cinema, ci sono alternative che possono essere la scelta migliore per molti. Un’opzione che è spesso più economica dell’A90J, a parte le offerte speciali, è il LG OLED C1. Mentre il LG G1 con il pannello OLED evo sarebbe una scelta leggermente migliore quando si tratta della migliore qualità d’immagine possibile, è disponibile solo in un massimo di 77 pollici, mentre il C1 è disponibile anche in un home cinema degno di 83 pollici. Quando si tratta di home cinema, più grande è di solito semplicemente migliore, anche se la qualità dell’immagine è minimamente peggiore.

L’LG OLED C1 purtroppo manca di DTS, ma è possibile calibrarlo rapidamente e facilmente utilizzando la funzione Calman Ready. E solo brevemente per coloro che vogliono usare la TV per i videogiochi oltre che per l’home cinema: con il C1, si ottiene una TV che offre davvero tutto per il gioco.

Philips OLED806
4K / UHD
120 Hz
2x HDMI 2.1

Se non hai abbastanza spazio per un enorme TV da 83 pollici o vuoi avere un assaggio di Ambilight, potresti aver trovato il TV giusto con il Philips OLED806. Con il Ambilight a 4 lati, disponibile solo da Philips, la stanza dell’home cinema è immersa nei colori del film – immersione garantita!

Ma l’eccellente qualità dell’immagine OLED rende anche il Philips OLED806 una grande alternativa, che può anche essere completata dal suono ottimale attraverso HDMI eARC con DTS e Dolby Atmos.

Philips fornisce già televisori abbastanza ben calibrati, ma anche questi possono essere facilmente ottimizzati con Calman Ready.

Il miglior televisore con soundbar integrata: Panasonic JZW2004 OLED

Se vuoi una soluzione all-in-one, cioè un televisore che abbia un ottimo suono anche senza un sistema audio esterno, potresti aver trovato il televisore perfetto con il Panasonic JZW2004!

Il JZW2004 ha un tale sistema audio integrato. Questo è un sistema audio 5.1.2 Dolby Atmos di Technics che mette in imbarazzo qualsiasi altoparlante nativo di qualsiasi altro televisore a schermo piatto.

Poi c’è la impressionante qualità dell’immagine HDR grazie al “pannello Professional Edition HDR OLED”, come lo chiama Panasonic. Inoltre, il JZW2004 è calibrato con precisione di default, ma offre l’opzione di calibrazione con Calman AutoCal.

L’implementazione dei formati HDR dinamico HDR10+ adaptive e Dolby Vision IQ, che ottimizzano il contenuto HDR e lo adattano alla luminosità dell’ambiente tramite sensori di luce, è anche lodevole.

Panasonic JZW2004 OLED
4K / UHD
120 Hz
2x HDMI 2.1
Compatible
Philips OLED+936
4K / UHD
120 Hz
2x HDMI 2.1

Un’alternativa che dovrebbe essere considerata più una soluzione tutto-in-uno in senso lato è il Philips OLED+ 936.

Questo televisore Philips non solo ha un pannello OLED evo, ma anche una barra audio integrata e 4 lati Ambilight.

Così con il Philips OLED+ 936 si ottiene un televisore che ha prestazioni HDR impressionanti, qualità del suono eccellente, ma anche luce ambientale immersiva!

Grazie al pannello evo e al chipset più potente, la qualità dell’immagine è ancora migliore di quella degli OLED più economici della Philips.

Il sistema audio integrato è un 3.1.2 Dolby Atmos soundbar di Bowers and Wilkins, che può essere facilmente ampliato con un subwoofer esterno.

E, naturalmente, questo OLED premium ottiene l’unico punto di vendita di Philips: Ambilight.

Il miglior televisore economico per l'home cinema: LG OLED A1

Finora, solo i televisori OLED sono stati suggeriti per il tuo home cinema, e ci sono buone ragioni per questo!

Per prima cosa, un home cinema dovrebbe poter essere oscurato per garantire la giusta atmosfera e la migliore qualità d’immagine possibile. E in secondo luogo, il più grande svantaggio di un pannello OLED non può presentarsi in primo luogo – non ci sono riflessi o specchi.

Ecco perché consigliamo sempre di optare per un televisore OLED, in quanto garantiscono un’immagine di qualità cinematografica in un ambiente buio.

Ecco perché il LG OLED A1 rappresenta l’alternativa più sensata per noi se hai un budget limitato. Non è così luminoso come i suoi modelli step-up, ma anche qui si ottiene un’ottima qualità dell’immagine, che non lascia nulla a desiderare in relazione al prezzo.

Sony X85J
4K / UHD
120 Hz
2x HDMI 2.1

Se volete qualcosa di ancora più accessibile, dovrete purtroppo evitare un OLED.

Il Sony X85J è un TV LCD con un pannello VA, che gli dà buon contrasto ma solo un angolo di visione limitato. L’elaborazione dell’immagine Sony ottiene molto dal pannello VA e l’immagine è solida, ma per le immagini mozzafiato manca una funzione di oscuramento locale, che è riservata ai modelli più costosi.

È anche disponibile in 85 pollici, ma a causa dell’angolo di visione molto stretto, i colori possono sembrare leggermente slavati ai bordi anche se siete seduti dritti davanti alla TV – almeno se siete seduti relativamente vicini e avete le dimensioni più imponenti in vista.

Per un’ulteriore calibrazione con altri dispositivi home cinema esistenti, il Sony X85J offre Dolby Atmos così come il sempre più raro DTS tramite HDMI eARC.

Samsung AU7179
4K / UHD
60 Hz
No HDMI 2.1

Se vuoi che sia ancora più economico, l’opzione più economica che ha ancora senso in un contesto di home cinema è il Samsung AU7179.

Naturalmente, si deve fare a meno di alcune caratteristiche con questo modello e la qualità dell’immagine non può più tenere il passo con i televisori precedentemente menzionati. Tuttavia, l’AU7179 è disponibile in taglie fino a 85 pollici, quindi la dimensione non è un problema.

Considerando il prezzo, questo televisore offre almeno un contrasto decente grazie al pannello VA, anche se l’angolo di visione lascia decisamente a desiderare.

Non possiamo più parlare di High Dynamic Range qui, ma speriamo di un vero affare e del primo punto di contatto con le prestazioni home cinema HDR.

I migliori televisori home cinema a confronto

TVAnno del modelloPanelRisoluzioneHDMIHDRValutazione
Film e serieQualità dell'immagine HDR
Sizes

Il miglior televisore per l'home cinema:

Consiglio
Sony A90J
Sony A90J
2021OLED evo4K/UHD
2x HDMI 2.1 ([email protected])
ARC eARC
HDR10 HLG Dolby Vision
Film e serie
Qualità dell'immagine HDR
Alternativa
LG OLED C1
Alternativa:
LG OLED C1
2021OLED4K/UHD
4x HDMI 2.1 ([email protected])
ARC eARC
HDR10 HLG Dolby Vision IQ Dolby Vision
Film e serie
Qualità dell'immagine HDR
Alternativa
Philips OLED806
Alternativa:
Philips OLED806
2021OLED4K/UHD
2x HDMI 2.1 ([email protected])
ARC eARC
HDR10 HLG HDR10+ Adaptive HDR10+ Dolby Vision
Film e serie
Qualità dell'immagine HDR

Il miglior televisore con soundbar integrata:

Consiglio
Panasonic JZW2004 OLED
Panasonic JZW2004 OLED
2021OLED4K/UHD
2x HDMI 2.1 ([email protected])
ARC eARC
HDR10 HLG HDR10+ Adaptive HDR10+ Dolby Vision IQ Dolby Vision
Film e serie
Qualità dell'immagine HDR
Alternativa
Philips OLED+936
Alternativa:
Philips OLED+936
2021OLED evo4K/UHD
2x HDMI 2.1 ([email protected])
ARC eARC
HDR10 HLG HDR10+ Adaptive HDR10+ Dolby Vision
Film e serie
Qualità dell'immagine HDR

Il miglior televisore economico per l'home cinema:

Consiglio
LG OLED A1
LG OLED A1
2021OLED4K/UHD
ARC eARC
HDR10 HLG Dolby Vision IQ Dolby Vision
Film e serie
Qualità dell'immagine HDR
Alternativa
Sony X85J
Alternativa:
Sony X85J
2021VA4K/UHD
2x HDMI 2.1 ([email protected])
ARC eARC
HDR10 HLG Dolby Vision
Film e serie
Qualità dell'immagine HDR
Alternativa
Samsung AU7179
Alternativa:
Samsung AU7179
2021VA4K/UHD
ARC eARC
HDR10 HLG HDR10+
Film e serie
Qualità dell'immagine HDR

Notevoli TV per l'home cinema: "The One" con Ambilight

Philips

Un’alternativa più economica con Ambilight è in realtà solo il Philips “The One” 8506 – ma attenzione: Il Philips 8506 ha solo 3 lati Ambilight!

Questo lo rende inadatto al montaggio a parete, poiché il lato inferiore non è illuminato.

Pertanto, questo televisore è raccomandato solo se è disponibile un ripiano sotto forma di credenza o simile.

A parte questo, ha una prestazione solida e quest’anno anche HDMI eARC per DTS e Dolby Atmos.

Tabella dei contenuti

Cosa devo considerare quando acquisto un televisore per l'home cinema?

Criteri per un televisore home cinema:

Per ottenere una vera sensazione di home cinema, è principalmente una questione di 3 cose: le dimensioni del televisore, la sua qualità delle immagini e i requisiti audio. Vorrei discutere brevemente questi punti qui.

Forse non vi sarete aspettati il primo punto, ma pensiamo che non debba essere ignorato. Più grande è una televisione, più sensazione di cinema può nascere. E in una certa misura, secondo noi, le dimensioni sono anche più importanti dell’ultimo bit di qualità dell’immagine. Normalmente, un angolo di visione di circa 30° tra il bordo destro e sinistro dello schermo è un buon orientamento, ma per l’home cinema può essere di più. Così, anche a una distanza di poco meno di 3 m, si può optare per un televisore di oltre 80 pollici.

Il secondo punto è la qualità dell’immagine o una migliore qualità dell’immagine HDR per film o serie. Naturalmente, molti fattori giocano un ruolo qui. Un aspetto che può essere trascurato nell’home cinema è come affrontare i riflessi, perché si presume che si possa oscurare questa stanza. Se ti siedi molto vicino davanti a un televisore molto grande, dovresti anche prestare attenzione all’angolo di osservazione. Si guarda direttamente al centro del televisore e ai bordi con una leggera angolazione allo stesso tempo.

Ad un certo punto, naturalmente, è anche una questione di elaborazione dell’immagine e/o calibrazione del televisore. Tuttavia, poiché si tratta di una questione di gusto, posso commentare questo punto solo in misura limitata. Forse questo: questi punti non appaiono nelle nostre valutazioni, ma li menzioniamo se sono particolarmente importanti nella ponderazione delle TV.

L’ultimo punto è il suono. La maggior parte delle persone che cercano una TV per l’home cinema avranno probabilmente un sistema surround esterno o almeno una soundbar. Questo significa che il televisore dovrebbe funzionare al meglio con questi. È più semplice se il televisore supporta Dolby Atmos e DTS:X e può trasmettere questi formati tramite HDMI eARC.

Domande sul cinema in casa

Con l’acquisto di Fox da parte di Disney l’anno scorso, l’ultimo grande studio cinematografico, che era ancora nel campo concorrente di HDR10+, è ora anche passato a Dolby Vision. Questo significa che sempre più film vengono prodotti in Dolby Vision.

Inoltre, Dolby Vision può ora essere integrato anche tramite HLG e quindi nella trasmissione televisiva lineare. Non che sia già stato fatto, ma la possibilità c’è. Quindi Dolby, come VHS allora, ha già vinto la battaglia dei formati con probabilità che rasentano il 100%.

No, purtroppo no, perché i televisori hanno bisogno di un chip speciale per essere in grado di elaborare il Dolby Vision e questo costa al produttore del televisore i diritti di licenza.

Un aggiornamento ufficiale o un retrofit è quindi fuori questione.

Naturalmente, si può anche usare un proiettore in un home cinema.

Un proiettore home cinema ha senso se lo schermo deve essere ancora più grande di quello di una TV. Quindi questo significa oltre 90 pollici.

Per risparmiare denaro, è, secondo me, la decisione sbagliata. Perché con i telai più economici si ha, in generale, nessuna buona immagine.

Il più delle volte troverete tracce sonore DTS sui Blu-Ray e se avete un lettore Blu-Ray che può dividere il segnale audio e video, non è più un problema.

Purtroppo no. I film in 3D non sono mai stati in grado di ottenere un’ampia accettazione per l’home cinema.

Ecco perché, purtroppo, non ci sono televisori attuali che supportano il 3D.

Lentamente, i primi film per il cinema vengono prodotti in risoluzione 8K, almeno da una certa fase di produzione. Tuttavia, non sono ancora a conoscenza di alcun modo per averli a casa in questa risoluzione.

C’è l’upscaling, ma il valore aggiunto della maggiore risoluzione è abbastanza limitato.  Consigliamo di non optare per l’8K a scapito della qualità dell’immagine. Ecco perché nessun televisore 8K è stato menzionato in questo articolo.

* Prezzo approssimativo IVA inclusa, più le spese di spedizione. Si prega di notare che i prezzi qui indicati potrebbero essere cambiati nel frattempo.
Tutte le informazioni senza garanzia. Tutti i marchi, i disegni e i loghi mostrati sono di proprietà delle rispettive società.
🔥 Le migliori offerte e offerte TV 🔥 Prendeteli subito!
Vai alle offerte