''

I migliori televisori 48 – 50 pollici
November 2022

I televisori non devono sempre diventare sempre più grandi, perché per molti utenti una piccola dimensione nella gamma da 48 a 50 pollici è già sufficiente. Sono molto più mobili, quindi è più facile spostarli in un altro posto, e alcuni di loro sono anche ottimi monitor. Questo è il motivo per cui molti produttori stanno producendo di nuovo televisori più piccoli, dato che non tutti gli utenti hanno abbastanza spazio per televisori grandi e le dimensioni più compatte stanno diventando sempre più popolari. Vi mostriamo qui quali sono i migliori piccoli televisori e quali si possono attualmente ottenere ai migliori prezzi!

È un problema troppo grande per lei? Allora date un’occhiata al nostro elenco di best of. Qui troverete una selezione completa dei nostri televisori elencati e potrete impostare i filtri in modo completamente personalizzato per trovare il vostro televisore perfetto.

Hey! Se acquisti attraverso i nostri link, sostieni il nostro progetto. Non vi costerà un centesimo in più! Grazie in anticipo! ♥️

I migliori televisori 48 - 50 pollici a confronto

Pos. 1
Winner
90%
LG OLED48C27LA.AEU LG OLED48C27LA.AEU
LG
OLED48C27LA.AEU
Al prodotto
PRO
  • Precise color reproduction
  • Brilliant picture quality
  • High contrast image with perfect black
  • Great reflection behavior
  • Everything you need for gaming
CONTRA
  • Small risk of burn-in
Pos. 2
88%
LG OLED48C17LB.AEU LG OLED48C17LB.AEU
LG
OLED48C17LB.AEU
Al prodotto
PRO
  • Perfect Blacks
  • Contrast Ratio: ∞:1
  • Motion Handling
  • Viewing Angle
  • HDMI 2.1 ([email protected])
  • HDMI VRR & G-Sync Compatible VRR
  • Dolby Vision
  • Dolby Atmos
  • Alpha 9 Gen 4 AI Processor
CONTRA
  • Automatic Brightness Limiter (ABL)
Pos. 3
87%
Philips 48OLED936/12 Philips 48OLED936/12
Philips
48OLED936/12
Al prodotto
Pos. 4
86%
Philips 48OLED806/12 Philips 48OLED806/12
Philips
48OLED806/12
Al prodotto
PRO
  • 4-side Ambilight
  • Perfect Blacks
  • Contrast Ratio: ∞:1
  • Motion Handling
  • Viewing Angle
  • Dolby Vision & HDR10+
  • Dolby Atmos
  • Android 10.0
CONTRA
  • Automatic Brightness Limiter (ABL)
Pos. 5
86%
Panasonic TX-48JZW1004 Panasonic TX-48JZW1004
Panasonic
TX-48JZW1004
Al prodotto
PRO
  • Perfect Blacks
  • Contrast Ratio: ∞:1
  • Peak Brightness: 770 Nits
  • Motion Handling
  • Viewing Angle
  • Dolby Vision IQ & HDR10+
  • Dolby Atmos
  • HDMI 2.1 with VRR, ALLM & eARC
CONTRA
  • Automatic Brightness Limiter (ABL)

Il vincitore del test nella gamma LCD: Sony X85J

Il Sony X85J, nel suo piccolo formato da 50 pollici, è il nostro preferito quando si tratta di televisori più piccoli. Non solo è ben fatto e si adatta anche alle credenze più piccole grazie ai suoi due piedini stretti, ma ottiene anche punti nei giochi e nell’home cinema.

L’ampia gamma cromatica offre all’X85J molti vantaggi in HDR e anche l’upscaling funziona a meraviglia, in modo che anche la TV normale o i vecchi film e serie appaiano molto meglio. Anche se l’angolo di visione è un po’ ridotto, il televisore LCD riesce a convincere con un’immagine brillante e fedele ai colori. Inoltre, il TV Sony offre Dolby Vision, un formato HDR dinamico supportato da molti contenuti.

Anche i giocatori dovrebbero divertirsi con l’X85J. Il televisore offre un pannello a 120Hz, il che significa che i movimenti vengono visualizzati in modo fluido. Inoltre, il televisore dispone di due porte HDMI 2.1, il che significa che le console attuali possono essere collegate senza problemi.

Naturalmente, il televisore è anche un’eccellente Smart TV moderna, perché riesce a convincere con un sistema operativo Google TV fluido e intuitivo che offre tutte le funzionalità che si possono desiderare. Oltre a un’ampia selezione di app, questo include anche il supporto per vari assistenti vocali e servizi Apple.

Solo l’audio del Sony X85J mostra qualche debolezza, dovuta al suo design piatto e che riguarda tutti i televisori a schermo piatto. Tuttavia, è facile da ottimizzare e può essere facilmente ampliato con una soundbar o un sistema audio tramite le connessioni disponibili.

Samsung AU8079
4K / UHD
60 Hz
No HDMI 2.1

Se dovete tenere d’occhio il vostro budget, il Samsung AU8079 è una buona scelta. È un’eccellente smart TV e offre tutte le funzioni necessarie per una vita quotidiana intelligente grazie all’intuitivo sistema operativo Tizen. Inoltre, può convincere per la buona qualità dell’immagine, particolarmente evidente nelle stanze buie.

Tuttavia, gli appassionati di giochi devono sapere che il televisore Samsung non dispone di una porta HDMI 2.1, ma questo non è assolutamente necessario per una buona serata di gioco. Perché le nuove console funzionano in modo eccellente anche sul televisore, anche se l’AU8079 ha solo un pannello a 60 Hz.

Philips 8506
4K / UHD
60 Hz
2x HDMI 2.1

Volete un’illuminazione d’atmosfera intorno al televisore per la serata film? Allora dovreste prendere in considerazione il Philips 8506, chiamato anche “The One”. Offre l’esclusivo Ambilight, che espande artificialmente l’immagine su tre lati e offre un’esperienza cinematografica speciale.

Il Philips 8506 non ha bisogno di nascondersi in nessun altro modo. Offre un pannello a 60 Hz e un angolo di visione ridotto, ma anche un ampio spazio colore, che si traduce in una qualità dell’immagine ricca di colori. Inoltre, offre diversi formati HDR che rendono i film e le serie ancora più belli. I videogiocatori possono inoltre usufruire di una connessione HDMI 2.1 con tutte le funzioni.

Il campione OLED : LG OLED C2

Nel settore dei televisori OLED, l’LG OLED evo C2 può lottare per conquistare la vetta quest’anno, in quanto è un televisore eccellente a tutto tondo. Nelle sue dimensioni ridotte di 48 pollici, si adatta meravigliosamente alle stanze più piccole o alle grandi tane dei giocatori, essendo una vera meraviglia per i giocatori. Nel settore dei giochi, attualmente non esiste un candidato migliore che offra tutto: Quattro porte HDMI 2.1 con tutte le funzioni, Dolby Vision Gaming per Xbox Series X e un pannello reattivo a 120 Hz.

LG OLED evo C2 Gaming Final Fantasy
In termini di gioco, il C2 offre una gamma completa.

L’LG C2 offre prestazioni OLED perfette anche nell’home cinema. Grazie al pannello Evo incorporato, il TV ha anche una maggiore luminosità, che rende ancora più efficaci i contenuti HDR come film e serie. Qui, il C2 può brillare con un contrasto e una brillantezza d’immagine eccezionali. Anche l’ampio angolo di visione è utile!

LG OLED evo C2 Magic Remote
Con il telecomando Magic Remote è possibile navigare facilmente nel menu del C2.

Anche come Smart TV, il C2 fa una buona figura e convince con il sistema operativo webOS 22 rivisitato. Offre un’ampia selezione di app, la creazione di profili utente individuali e il supporto per gli assistenti vocali e i servizi Apple. LG rimane fedele al Magic Remote e quest’anno offre persino la possibilità di parlare direttamente al televisore grazie al controllo vocale Hands Free.

Il TV OLED offre anche una riproduzione sonora pulita, in modo che i programmi siano facilmente comprensibili. Ma anche in questo caso, le connessioni disponibili possono essere rapidamente utilizzate per fornire un suono ancora migliore.

Philips OLED806
4K / UHD
120 Hz
2x HDMI 2.1

Se non volete rinunciare alla fantastica qualità dell’immagine di un televisore OLED, ma volete anche godere di Ambilight, il Philips OLED 806 dovrebbe essere nella vostra lista di candidati. Offre entrambe le cose e può anche guadagnare punti con i giocatori. Il quadrilatero Ambilight dà il meglio di sé quando viene montato a parete e allarga artificialmente l’immagine per una serata televisiva speciale.

Oltre a questo, il TV Philips offre i vantaggi tipici degli OLED: Un’immagine brillante con una gamma cromatica molto ampia per colori intensi. I giocatori possono sfogarsi su due interfacce HDMI 2.1 e Android TV offre tutte le funzioni intelligenti che un televisore attuale dovrebbe avere.

La funzione di cornice per immagini: Samsung The Frame 2022

Se per voi il design è più importante delle caratteristiche specifiche di un televisore, c’è il televisore Samsung The Frame 2022. Il televisore con cornice può nascondersi meravigliosamente sulla parete e non sembrare un televisore se non lo si vuole. In questo modo, può essere trasformato in un attimo in un quadro, che si adatta perfettamente alla parete della galleria di casa.

Inoltre, offre solide caratteristiche che lo rendono anche un buon Smart TV: Un box One Connect si occupa di risolvere facilmente qualsiasi groviglio di cavi, e il pannello a 60 Hz combinato con HDR10+ offre un buon modello per una serata televisiva perfetta. Anche i videogiocatori possono contare su un buon rapporto qualità/prezzo, anche se l’HDMI 2.1, con tutte le sue caratteristiche, è disponibile solo con un pollice di dimensioni maggiori. Ma il gioco è ancora divertente sulla TV a cornice!

Tizen 6.0 è un sistema operativo affidabile e offre l’esclusivo Art Mode, oltre a un’ampia selezione di app, al controllo vocale supportato e all’Apple AirPlay 2. Ciò consente di visualizzare splendide immagini anche in modalità di risparmio energetico, mettendo in ombra qualsiasi dipinto. Sono inoltre disponibili diversi elementi decorativi che possono essere applicati intorno al televisore, rendendo The Frame 2022 di Samsung un vero e proprio richiamo visivo.

Tabella dei contenuti

Tutto dipende dalla dimensione

48 e 50 pollici come tuttofare

Purtroppo, quando si compra un televisore, le dimensioni sono sempre un fattore, perché non sempre c’è abbastanza spazio o non si deve dare tanta importanza al televisore. I formati piccoli come 48 o 50 pollici sono ideali anche come monitor nel seminterrato per lo streaming o come secondo set in camera da letto. Le possibilità sono molte e spesso i produttori offrono una versione ridotta dei loro best seller per riempire proprio quella nicchia.

Inoltre, la distanza dal televisore deve essere giusta, poiché non tutti possono chiamare un salotto enorme il proprio e una distanza sbagliata significa che non si può godere bene dell’immagine. Con 48 o 50 pollici, si raccomanda una distanza di seduta di circa 2 metri.

Nella maggior parte dei casi, i televisori più piccoli hanno la stessa tecnologia di quelli più grandi, ma a causa delle loro dimensioni ridotte non sono automaticamente più economici di molto. Poiché sono così versatili, spesso sono ancora piuttosto costosi in confronto, motivo per cui vale sempre la pena dare un’occhiata alle offerte attuali qui.

Domande su TV con 48 - 50 pollici

Con una distanza di seduta di 3 metri, il televisore dovrebbe essere di almeno 48 pollici. La distanza consigliata per le misure 48-50 pollici è di due metri.

La diagonale dello schermo per i televisori da 48 pollici è in media di 1,2 metri, mentre per i 50 pollici è di qualche centimetro superiore. La larghezza dei televisori da 48-50 pollici è superiore a 1,1 metri.

I televisori di dimensioni comprese tra 48 e 50 pollici sono già disponibili a meno di 500 euro e anche i televisori OLED sono disponibili a meno di 1000 euro.

I televisori di queste dimensioni consumano in media 80 o 130 watt, a seconda del contenuto visualizzato. I contenuti HD richiedono sempre più energia rispetto alla TV lineare. I televisori da 48 a 50 pollici rientrano quindi nella classe di efficienza energetica G dell’UE. Tuttavia, questo non significa che i televisori siano dei veri e propri “guastafeste”, ma che i limiti sono stati notevolmente inaspriti nel 2021.

I televisori più piccoli sono particolarmente apprezzati dai videogiocatori perché offrono un’immagine nitida e possono essere facilmente collocati in camera da letto, in piccoli appartamenti o nella cantina per lo streaming.

Tutto dipende dall’utilizzo. I giocatori che desiderano utilizzare le nuove console sul televisore devono assolutamente prestare attenzione alle connessioni HDMI 2.1. Un pannello reattivo a 120 Hz può garantire immagini fluide anche in questo caso.

Se si desidera utilizzarlo principalmente per guardare film e serie, è importante il contrasto, che deve essere elevato, così come la luminosità e i formati HDR supportati. Per la camera da letto, è sufficiente un televisore con un picco di luminosità non troppo elevato.

La risoluzione 4K è ormai uno standard e, dato che ogni televisore attuale è dotato di ampie funzioni intelligenti, non si deve rinunciare a nulla quando si tratta di app o assistenti vocali.

I migliori televisori 48 - 50 pollici a confronto
Pos. 1
Winner
90%
LG OLED48C27LA.AEU LG OLED48C27LA.AEU
LG
OLED48C27LA.AEU
Al prodotto
PRO
  • Precise color reproduction
  • Brilliant picture quality
  • High contrast image with perfect black
  • Great reflection behavior
  • Everything you need for gaming
CONTRA
  • Small risk of burn-in
Pos. 2
88%
LG OLED48C17LB.AEU LG OLED48C17LB.AEU
LG
OLED48C17LB.AEU
Al prodotto
PRO
  • Perfect Blacks
  • Contrast Ratio: ∞:1
  • Motion Handling
  • Viewing Angle
  • HDMI 2.1 ([email protected])
  • HDMI VRR & G-Sync Compatible VRR
  • Dolby Vision
  • Dolby Atmos
  • Alpha 9 Gen 4 AI Processor
CONTRA
  • Automatic Brightness Limiter (ABL)
Pos. 3
87%
Philips 48OLED936/12 Philips 48OLED936/12
Philips
48OLED936/12
Al prodotto
Pos. 4
86%
Philips 48OLED806/12 Philips 48OLED806/12
Philips
48OLED806/12
Al prodotto
PRO
  • 4-side Ambilight
  • Perfect Blacks
  • Contrast Ratio: ∞:1
  • Motion Handling
  • Viewing Angle
  • Dolby Vision & HDR10+
  • Dolby Atmos
  • Android 10.0
CONTRA
  • Automatic Brightness Limiter (ABL)
* Prezzi IVA inclusa, più spese di spedizione. Si prega di notare che i prezzi qui indicati potrebbero essere cambiati nel frattempo. Tutti i dati senza garanzia. Nella maggior parte dei casi si tratta di cosiddetti link di affiliazione. Se cliccate su un link di affiliazione ed effettuate un acquisto tramite questo link, riceviamo una commissione dal negozio online o dal fornitore in questione. Il prezzo non cambia per voi.
🔥 Le migliori offerte e offerte TV 🔥 Prendeteli subito!
Vai alle offerte