''

I migliori televisori da 75 pollici
November 2022

Si potrebbe dire che più grande è sempre meglio quando si acquista un televisore, e un grande schermo è particolarmente utile per gli appassionati di home cinema. Perché solo con un grande schermo ci si può avvicinare alla sensazione di un vero cinema, e uno schermo da 75 pollici va bene. Anche un budget limitato non è più necessariamente un ostacolo, perché le grandi dimensioni sono sempre più accessibili. Abbiamo messo insieme una lista dei migliori televisori da 75 pollici in modo che tu possa fare la scelta migliore per te.

È un problema troppo grande per lei? Allora date un’occhiata al nostro elenco di best of. Qui troverete una selezione completa dei nostri televisori elencati e potrete impostare i filtri in modo completamente personalizzato per trovare il vostro televisore perfetto.

Hey! Se acquisti attraverso i nostri link, sostieni il nostro progetto. Non vi costerà un centesimo in più! Grazie in anticipo! ♥️

I migliori televisori da 75 pollici a confronto

Pos. 1
Winner
86%
Samsung GQ75QN95BATXZG Samsung GQ75QN95BATXZG
Samsung
GQ75QN95BATXZG
Al prodotto
PRO
  • Classy 4K TV
  • Stunning picture quality
  • Vibrant colors
  • Superb contrast
  • Wide viewing angle
  • Nice Reflection Handling
  • No cables due to One Connect Box
  • Excellent gaming features (144Hz & HDMI 2.1)
  • Sophisticated Smart Features
CONTRA
  • No headphone jack
Pos. 2
85%
Samsung GQ75QN900ATXZG Samsung GQ75QN900ATXZG
Samsung
GQ75QN900ATXZG
Al prodotto
PRO
  • Mini LED 8K resolution
  • Viewing angle
  • Contrast ratio 15400 : 1
  • FALD with 1344 zones
  • Peak brightness 1700 Nits
  • FreeSync VRR
  • 120Hz VA-Panel
CONTRA
  • No DTS
  • No Dolby Vision
  • No GSync
Pos. 3
85%
Samsung GQ75QN95AATXZG Samsung GQ75QN95AATXZG
Samsung
GQ75QN95AATXZG
Al prodotto
PRO
  • Mini LED VA-Panel
  • HDMI 2.1
  • Viewing Angle
  • Reflection Handling
CONTRA
  • No Dolby Vision
Pos. 4
85%
Samsung GQ75QN90BATXZG Samsung GQ75QN90BATXZG
Samsung
GQ75QN90BATXZG
Al prodotto
PRO
  • Classy 4K TV
  • Stunning picture quality
  • Vibrant colors
  • Superb contrast
  • Wide viewing angle
  • Great reflection behavior
  • Excellent gaming and smart features
CONTRA
  • No headphone jack
Pos. 5
84%
Samsung GQ75QN800ATXZG Samsung GQ75QN800ATXZG
Samsung
GQ75QN800ATXZG
Al prodotto
PRO
  • 8K Resolution
  • Mini LED VA-Panel
  • Contrast Ratio 10600:1
  • Peak Brightness 1450Nits
  • HDMI 2.1
  • Viewing Angle
  • Reflection Handling
CONTRA
  • No DTS
  • No Dolby Vision
  • Dirty Screen Effect

Non solo perfetto per la PlayStation 5: Sony X85J

Gli home theater possono essere più grandi e il nostro preferito è il Sony X85J, non solo perché offre uno schermo così grande, ma anche perché è dotato di un’esclusiva ottimizzazione delle immagini basata sull’esperienza pluriennale di Sony. I colori appaiono molto più naturali, a tutto vantaggio delle già buone prestazioni.

L’unico inconveniente di un televisore così grande è l’angolo di visione ridotto, che comporta una perdita di qualità dell’immagine da un sedile inclinato. Tuttavia, questo problema non è troppo grave nella pratica, come si può vedere nella nostra immagine di prova.

Il Sony X85J da un’angolazione obliqua.

Inoltre, il televisore è anche “perfetto per la PlayStation 5”, il che significa che supporta tutte le funzioni di gioco di cui la console Sony ha bisogno per le ore di gioco. Due connessioni HDMI 2.1 complete garantiscono l’alimentazione di una sola console senza doverla ricollegare.

Sony X90J
Elden Ring

L’audio del Sony X85J offre la correzione dell’ambiente e supporta anche il raro formato DTS. Per il resto, il suono è convincente con una riproduzione chiara dei dialoghi e per chi vuole qualcosa di più, le connessioni disponibili offrono abbastanza opzioni per collegare una soluzione esterna.

Per quanto riguarda le funzioni intelligenti, il Sony X85J è ben posizionato e offre una vasta selezione di app, il controllo vocale, il supporto per vari servizi Apple e persino una funzione di registrazione USB con doppio sintonizzatore.

Samsung AU7179
4K / UHD
60 Hz
No HDMI 2.1

Un’alternativa molto più economica è il Samsung AU7179, considerato un televisore entry-level e con il quale è possibile aggiornare il proprio home cinema in modalità economica. Per questo, tuttavia, il televisore Samsung deve rinunciare ad alcune funzioni, ma ha comunque un ottimo rapporto qualità-prezzo.

Soprattutto in un salotto più scuro, il televisore convince con una buona immagine e supporta anche il formato HDR HDR10+. Inoltre, l’audio è buono e può essere migliorato con una soundbar. Anche gli appassionati di videogiochi apprezzeranno l’AU7179, nonostante l’assenza di una porta HDMI 2.1.

Per quanto riguarda le funzioni intelligenti, invece, il TV Samsung ha molto da offrire e non dovrete rinunciare a nessun servizio di streaming. Inoltre, il televisore è compatibile con i consueti assistenti vocali, anche se è necessario un dispositivo di terze parti.

Samsung Neo QLED QN95B
4K / UHD
144 Hz
4x HDMI 2.1

Il Samsung Neo QLED QN95B è notevolmente più costoso degli altri televisori LCD, ma ha anche alcune caratteristiche interessanti. A cominciare dal One Connect Box, che dichiara guerra al disordine dei cavi. Alloggia tutti i collegamenti in modo che solo un cavo porti al televisore stesso.

Grazie alla mini retroilluminazione a LED integrata, il televisore raggiunge una luminanza insolitamente elevata, che consente di godersi i programmi anche in pieno giorno senza riflessi. Ciò consente di ottenere un contrasto molto elevato e quindi un’ottima resa dell’immagine.

I giocatori possono contare su quattro porte HDMI 2.1 complete che offrono tutte le funzioni di gioco necessarie per le console più recenti. Inoltre, il Samsung QN95B offre un audio molto buono e numerose funzioni intelligenti, per cui non dovrete fare a meno di nulla.

Perfezione OLED: LG OLED C2

Anche se i televisori OLED occupano due pollici in più nella diagonale, arrivando così a una dimensione totale di 77 pollici, non vogliamo trascurarli. Perché soprattutto nel settore dell’home cinema, per il quale si utilizzano soprattutto TV di grandi dimensioni, un TV OLED non dovrebbe mancare. Naturalmente, l’LG OLED evo C2 è la scelta migliore, in quanto offre il miglior pacchetto complessivo.

LG OLED evo C2 Features Image Final Fantasy 7
Per i giocatori, l’LG OLED C2 offre tutte le funzioni possibili.

Il C2 offre prestazioni d’immagine eccellenti e colori intensi, rendendo film e serie semplicemente fantastici. Il formato HDR dinamico Dolby Vision è inoltre in grado di analizzare e ottimizzare ogni immagine individualmente, in modo da garantire sempre la migliore qualità delle immagini.

Il televisore fa un buon lavoro anche con l’audio, anche se questo fattore, come sempre, ha margini di miglioramento. In questo caso, tuttavia, il C2 offre sufficienti opzioni di connessione per collegare una soluzione esterna.

LG OLED evo C2 Sound
Naturalmente, non bisogna aspettarsi miracoli dagli altoparlanti interni del C2.

Per quanto riguarda i giochi, il C2 è all’avanguardia e non solo offre quattro interfacce HDMI 2.1 complete, ma anche tutte le funzioni più recenti richieste dalle ultime console. Questo rende il gioco due volte più divertente ed è anche possibile godere di giochi in Dolby Vision con la Xbox Series X.

Dietro il display fluido a 120 Hz, ci sono anche molte funzioni intelligenti e l’offerta costante di nuovi film e serie tramite vari fornitori di streaming. Potrete inoltre usufruire di assistenti vocali, servizi Apple e navigazione intuitiva con il Magic Remote.

LG OLED A1
4K / UHD
60 Hz
No HDMI 2.1

Un’alternativa OLED più economica è l’LG OLED A1, che è ancora del 2021 ma non è affatto superato. Il formato da 77 pollici è stato eliminato dalla gamma 2022 e non è più disponibile. Inoltre, le modifiche non sono grandi, per cui si può tranquillamente optare per il modello del 2021.

L’A1 di LG offre valori simili a quelli del C2, ma in una versione più snella e sufficiente per un home cinema. Il display a 60 Hz mostra film, serie, giochi e programmi sportivi in modo quasi altrettanto fluido e la differenza è appena percettibile quando si gioca. Solo gli appassionati sentiranno la mancanza della connessione HDMI 2.1, ma anche senza, il gioco sull’A1 è semplicemente divertente.

Tuttavia, anche in questo caso avrete la stessa eccellente qualità dell’immagine che, grazie al pannello OLED, è decisamente presente anche nella versione più sottile.

Sony A80K OLED
4K / UHD
120 Hz
2x HDMI 2.1

Sony convince sempre con un’ottima ottimizzazione delle immagini e l’A80J non fa eccezione. L’OLED offre un’immagine incredibilmente naturale, particolarmente evidente nei toni della pelle e nelle riprese naturalistiche. Abbinato alla già eccezionale qualità delle immagini OLED, il Sony A80K offre prestazioni fantastiche e si distingue sempre un po’ dagli altri OLED.

Inoltre, il suono è abbastanza convincente, poiché sembra provenire direttamente dal centro dell’immagine. Altre funzioni consentono di adattare il suono all’osservatore e alla stanza, in modo che il televisore produca un suono davvero buono per un design così piatto.

I giocatori saranno inoltre soddisfatti delle due porte HDMI 2.1, che includono tutte le funzioni richieste dalle console più recenti. Anche per quanto riguarda la Smart TV, non si può fare a meno di nulla e si ha a disposizione un’ampia selezione di app e il supporto per gli assistenti vocali.

Il modello di designer: Samsung The Frame 2022

Il Samsung The Frame 2022 è un pezzo speciale per l’home cinema, perché in un attimo il televisore si trasforma in un famoso dipinto e scompare come un quadro nella parete della galleria. Il pezzo forte può essere decorato con varie cornici e altri elementi decorativi, in modo che non rimanga molto del televisore vero e proprio in modalità stand-by.

Tuttavia, premendo un pulsante, il televisore può essere tirato fuori di nuovo e convince per la buona qualità dell’immagine e le dimensioni enormi. Purtroppo, l’angolo di visione è un po’ ristretto, quindi è necessario guardare lo schermo in modo relativamente diretto.

Il suono è convincente grazie alle funzioni esclusive di Samsung, che permettono di adattarsi dinamicamente alla stanza e di ottenere il meglio dal dispositivo. Tuttavia, il televisore offre anche sufficienti opzioni di connessione per una soluzione esterna.

I giocatori possono anche godere di un display fluido a 120 Hz e di connessioni HDMI 2.1, che forniscono alle console tutte le funzionalità di gioco. Il Samsung The Frame 2022 fa una bella figura anche come Smart TV e non lascia nulla a desiderare.

Tabella dei contenuti

75 pollici per l'home cinema ideale

Avvicinarsi un po’ di più alla sensazione del cinema

I cinefili vanno al cinema soprattutto per il grande schermo, perché film potenti come Il Signore degli Anelli o Dune si vedono meglio su un grande schermo. Se vuoi portare la sensazione del cinema a casa, hai bisogno di un televisore che almeno si avvicini a uno schermo cinematografico.

Anche se una TV da 75 pollici non è il massimo dei sentimenti qui, è già un buon passo nella direzione del cinema. Non ci sono nemmeno limiti di prezzo, e anche nel segmento di prezzo sotto i 1000 euro si possono trovare TV tra i 70 e i 77 pollici. Naturalmente, tutto è possibile verso l’alto e nel segmento di fascia alta ci sono molti televisori che possono convincere non solo con una grande dimensione ma anche con un’eccellente qualità dell’immagine. Alcuni produttori, tuttavia, non offrono un modello da 75 pollici, quindi la scelta è un po’ più limitata rispetto ai modelli da 65 pollici.

I televisori più grandi di solito hanno una o due caratteristiche che non sono disponibili sui modelli più piccoli. Una superficie più grande, per esempio, richiede più zone di oscuramento sui TV LED per illuminare il display nel modo più uniforme possibile. Inoltre, gli strati che possono trattare meglio i riflessi o che allargano l’angolo di visione sono di solito disponibili solo sui televisori più grandi.

Domande frequenti sui televisori da 75 pollici

La distanza raccomandata per un televisore da 75 pollici è di 4 metri, ma questo può variare un po’ a seconda delle dimensioni della stanza. Un televisore dovrebbe essere di almeno 75 pollici se avete una distanza di 5 metri tra i posti a sedere e se avete una distanza ancora maggiore, dovreste scegliere un televisore ancora più grande.

Un televisore con una diagonale di 75 pollici è largo in media 1,7 metri. Questo è lo spazio minimo che dovrebbe essere disponibile su un banco TV. Se c’è spazio per un numero ancora maggiore di dispositivi sul banco TV, un ingombro ancora maggiore può essere vantaggioso. In caso di montaggio a parete, è necessario prevedere uno spazio sufficiente anche in termini di altezza.

I modelli di fascia alta spesso costano ben oltre i 3000 euro, soprattutto per i dispositivi nuovi. Tuttavia, se si può fare a meno di alcune caratteristiche, a volte si possono trovare modelli a meno di 1000 euro. Di solito si tratta di smart TV LCD; per un OLED bisogna calcolare almeno 2000 euro.

Lo standard VESA del televisore è importante se si desidera montarlo a parete. L’abbreviazione VESA sta per Video Electronic Standards Association ed è un accordo internazionale sui sistemi di montaggio degli schermi piatti. Se il televisore è adatto al montaggio a parete, sul retro sono presenti quattro fori. Qui è necessario misurare le distanze tra i fori per determinare lo standard VESA.

Per un televisore da 75 pollici, le dimensioni possono variare, ma di solito sono disponibili 400×400. È necessario acquistare un supporto a parete appropriato in modo che il televisore abbia un sostegno sufficiente sulla parete.

Il consumo energetico è compreso tra 150 e 300 watt e, a seconda del dispositivo, può essere leggermente superiore. I contenuti HDR consumano molta più energia, motivo per cui i TV raggiungono la classe di efficienza energetica G dell’UE. In alcuni casi, raggiungono anche la classe F, ma questo vale solo per i contenuti SDR.

Anche i televisori da 75 pollici sono disponibili con risoluzione 8K e offrono quindi un’immagine ancora più nitida. Tuttavia, i televisori 8K sono significativamente più costosi dei modelli 4K e molti utenti non noterebbero nemmeno la differenza. Inoltre, per il momento non esistono quasi contenuti per i televisori 8K, per cui i film e le serie esistenti sono stati upscalati.

I migliori televisori da 75 pollici a confronto
Pos. 1
Winner
86%
Samsung GQ75QN95BATXZG Samsung GQ75QN95BATXZG
Samsung
GQ75QN95BATXZG
Al prodotto
PRO
  • Classy 4K TV
  • Stunning picture quality
  • Vibrant colors
  • Superb contrast
  • Wide viewing angle
  • Nice Reflection Handling
  • No cables due to One Connect Box
  • Excellent gaming features (144Hz & HDMI 2.1)
  • Sophisticated Smart Features
CONTRA
  • No headphone jack
Pos. 2
85%
Samsung GQ75QN900ATXZG Samsung GQ75QN900ATXZG
Samsung
GQ75QN900ATXZG
Al prodotto
PRO
  • Mini LED 8K resolution
  • Viewing angle
  • Contrast ratio 15400 : 1
  • FALD with 1344 zones
  • Peak brightness 1700 Nits
  • FreeSync VRR
  • 120Hz VA-Panel
CONTRA
  • No DTS
  • No Dolby Vision
  • No GSync
Pos. 3
85%
Samsung GQ75QN95AATXZG Samsung GQ75QN95AATXZG
Samsung
GQ75QN95AATXZG
Al prodotto
PRO
  • Mini LED VA-Panel
  • HDMI 2.1
  • Viewing Angle
  • Reflection Handling
CONTRA
  • No Dolby Vision
Pos. 4
85%
Samsung GQ75QN90BATXZG Samsung GQ75QN90BATXZG
Samsung
GQ75QN90BATXZG
Al prodotto
PRO
  • Classy 4K TV
  • Stunning picture quality
  • Vibrant colors
  • Superb contrast
  • Wide viewing angle
  • Great reflection behavior
  • Excellent gaming and smart features
CONTRA
  • No headphone jack
* Prezzi IVA inclusa, più spese di spedizione. Si prega di notare che i prezzi qui indicati potrebbero essere cambiati nel frattempo. Tutti i dati senza garanzia. Nella maggior parte dei casi si tratta di cosiddetti link di affiliazione. Se cliccate su un link di affiliazione ed effettuate un acquisto tramite questo link, riceviamo una commissione dal negozio online o dal fornitore in questione. Il prezzo non cambia per voi.
🔥 Le migliori offerte e offerte TV 🔥 Prendeteli subito!
Vai alle offerte